CASTEL SAN GIORGIO: PRIME SCHERMAGLIE NELLA SQUADRA DEL SINDACO PAOLA LANZARA

Il movimento civico “Lavoro e Meritocrazia che nelle recenti elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale di Castel San Giorgio ha appoggiato la lista vincente “Impegno Civico” che ha visto la vittoria a Sindaco dell’avv. Paola Lanzara chiede a mezzo di un documento già presente sui social le dimissioni del consigliere Giustina Galluzzo eletta in quota dal movimento legato all’Ing. Antonio Lubritto in quanto la Galluzzo avrebbe aderito al gruppo del Sindaco abbandonando il movimento di sua originaria appartenenza.

Affronto duro quello del coordinamento del movimento civico che usa toni forti dove prevalgono concetti quali l’arrivismo, la millanteria e soprattutto il vuoto etico e morale ed addirittura la si invita ad essere “meno fallimentare come assessore visto che ha dimostrato di esserlo di persona”.

Si chiede con dura forza una presa di posizione nei confronti di GIustina Galluzzo da parte del sindaco Paola Lanzara.

Intanto per domani 27 giugno è prevista la prima assise del Consiglio Comunale.

Gianfranco Lari