CASTEL SAN GIORGIO CONFESERCENTI: RESTO AL SUD

La Confesercenti Provinciale di Salerno mette in essere un bando che interesserà i giovani tra i 18 e i 35 anni per incentivare le attività imprenditoriali. Su queste pagine successivamente sarà attivato uno sportello sulle notizie e sulle iniziative che la Confesercenti Provinciale di Salerno unitamente alla collaborazione di Antonio De Maio referente per Castel San Giorgio

PROGETTO: RESTO AL SUD

• Destinatari

Giovani tra i 18 ed i 35 anni che desiderano avviare una attività imprenditoriale.

• Tipo di intervento:

Potranno fare richiesta le nuove imprese, anche quelle che ancora devono costituirsi. Queste ultime dovranno farlo entro i 60 giorni successivi alla comunicazione positiva circa la fase istruttoria, formando un’impresa individuale, società o cooperativa.
Potranno accedere al finanziamento Resto al Sud anche i giovani che, a seguito di bando pubblico, riceveranno in concessione terreni agricoli abbandonati o incolti.
Per richiedere le agevolazioni, le imprese costituite o da costituire devono far riferimento ad uno dei seguenti settori:
– produzione di beni nei settori dell’artigianato, dell’industria o dell’agricoltura;
– fornitura di servizi.

• Massimali di progetto:

I giovani imprenditori meridionali potranno beneficiare di un finanziamento di importo massimo di 40.000 Euro. Nel caso delle società tale importo massimo sarà concesso a ciascun socio, fino al limite di 200.000 Euro. I contributi economici saranno erogati per il 35% a fondo perduto e per il 65% sotto forma di prestito a tasso zero, da rimborsare entro 8 anni, di cui i primi 2 in pre ammortamento.

• Modalità e termini di presentazione del progetto:

L’istruttoria e le modalità di inoltro sono gestite e regolate da Invitalia.

per tutte le informazioni potete rivolgervi ai nostri uffici in via San Leonardo, 120 – Traversa Migliaro 84131 Salerno
tel. 089/220449