COMUNE DI CASTEL SAN GIORGIO: PERCORSI LAVORATIVI

COMUNE DI CASTEL SAN GIORGIO
AVVISO PER LA INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI ATTUALMENTE DISOCCUPATI E PRIVI DI SOSTEGNO AL REDDITO DA IMPIEGARE IN PERCORSI LAVORATIVI FINANZIATI DALLA REGIONE CAMPANIA – POR CAMPANIA FSE 2014 – 2020

Premesso che:
l’Amministrazione, Comunale con delibera della G.C. n. 08 del 28/06/2017, ha stabilito di
partecipare all’Avviso pubblico approvato con Decreto Dirigenziale Regione Campania n. 6 del
29/05/2017 avente ad oggetto: “ AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIA,MENTO DI MISURE DI
POLITICA ATTIVA – PERCORSI LAVORATIVI PRESSO PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DI
CUI AL D.LGS 165/01, RIVOLTI AGLI EX PERCETTORI DI AMMORTIZZATORI SOCIALI ED
AGLI EX PERCETTORI DI SOSTEGNO AL REDDITO PRIVI DI SOSTEGNO AL REDDITO, PER
FAVORIRE LA PERMANENZA NEL MONDO DEL LAVORO IN ATTIVITÀ DI PUBBLICA
UTILITÀ COME DA D.LGS 150/15”.
SI RENDE NOTO CHE
Il Comune di Castel San Giorgio intende selezionare soggetti da impegnare in attività di Pubblica
Utilità, per impiegarli in una delle attività afferenti i seguenti ambiti:
1. Lavori di giardinaggio;
2. Servizi di aperture di biblioteche pubbliche;
3. Servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali finalizzato alla prevenzione
del fenomeno del randagismo e sull’esistenza di situazioni di dissesti stradali o in ogni caso di situazioni
di insidie e trabocchetti;
4. Lavori e servizi legati alle esigenze del territorio e dei cittadini;
5. Lavori in occasione di manifestazioni. sportive, culturali, caritatevoli;
6. Lavori di emergenza;
7. Attività lavorative aventi scopi di solidarietà sociale.
I progetti di servizi di pubblica utilità non prevedono l’instaurazione di un rapporto di lavoro tra
Comune e soggetto impiegato nelle attività. I progetti potranno avere una durata massima di 6 mesi, con
un impegno massimo di 20 ore settimanali, pari a circa 80 ore mensili. Ogni soggetto può partecipare ad
un solo progetto di pubblica utilità.
Al soggetto utilizzato nel progetto sarà corrisposta una indennità mensile pari ad € 580,14 previo
accertamento della partecipazione effettiva al progetto, ed in proporzione all’impegno orario previsto.
Lo svolgimento delle attività di pubblica utilità non dà diritto alle prestazioni a sostegno del reddito
INPS (disoccupazione, maternità, malattia, assegni familiari o altra prestazione similare).
REQUISITI PER L’AMMISSIONE
Possono partecipare alla selezione ed essere destinatari degli interventi di cui al presente Avviso i
soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
1. residenti o domiciliati in Regione Campania;
2. ex percettori di indennità di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 (in ogni caso prima dell’avvio delle attività di pubblica utilità) ed attualmente disoccupati e privi di sostegno al reddito; 3.iscritti ai competenti Centri per l’Impiego.
La selezione dei candidati a cura della Commissione Comunale, successivamente nominata dal Segretario Generale – Responsabile Risorse Umane, avverrà rispettando i seguenti criteri:
1. residenti nel Comune o nei Comuni limitrofi distanti non oltre 30 Km dal Comune di Castel San Giorgio, quale sede di svolgimento delle attività lavorative;
2. avere un ISEE più basso quale elemento di priorità;
3. numerosità del nucleo familiare in carico.
A parità di requisiti sarà data precedenza al richiedente nel cui nucleo familiare è presente il maggior numero familiari a carico.
MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE
I soggetti interessati, in possesso dei requisiti richiesti, possono presentare domanda indirizzata al Comune di Castel San Giorgio, dichiarando la propria disponibilità ad effettuare le prestazioni di lavoro occasionali di cui al presente avviso.
La domanda di partecipazione, debitamente firmata, deve essere preferibilmente redatta sul modulo allegato al presente avviso, disponibile presso Ufficio protocollo o scaricabile dal sito internet istituzionale.
La domanda di partecipazione può essere presentata a mano al Protocollo generale dell’Ente o trasmessa a mezzo posta raccomandata A/R entro e non oltre le ore 12.00 del quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente Avviso all’albo pretorio online, indicando, sulla busta chiusa la dizione “DOMANDA PER AVVISO PUBBLICO ATTIVITÀ DI PUBBLICA UTILITA”. A tal fine farà fede il timbro postale in caso di spedizione a mezzo posta, il timbro del protocollo dell’Ente in caso di consegna a mano .
Alla domanda va allegata la seguente documentazione:
1. Fotocopia di un documento d’identità valido;
2. Autodichiarazione del partecipante attestante lo stato di disoccupazione e la preesistente fruizione dell’ammortizzatore sociale.
3. Attestazione ISEE.
Le istanze pervenute saranno esaminate secondo le modalità innanzi indicate ed in conformità a quanto previsto dal Decreto Dirigenziale Regione Campania, Dipartimento 50, n. 6 del 29/05/2017. I percorsi lavorativi saranno attivati solo a seguito della accertata approvazione da parte della Regione Campania della candidatura del Comune di Castel San Giorgio.
Per tutto quanto non previsto dal presente avviso si rimanda al D.D.R. n. 6 del 29/05/2017.
Ai sensi della L.241/90 e s.m.i. il Responsabile del procedimento è il Segretario Generale dott.ssa. Maria Cecilia Fasolino.
Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio personale, tel. 081/5163283 o all’Ufficio Politiche Sociali (081- 5163223) negli orari di ufficio.
Castel San Giorgio, 27 luglio 2017.
Il Sindaco
Il Consigliere Delegato Avv. Paola Lanzara
Ai Fondi Regionali e Comunitari Assessorato al Personale
Avv. Alfonso De Vivo Assessorato alle Politiche Sociali
Dott. Giovanni De Caro
Dott.ssa Antonia Alfano