IO LEGGO/21: CAMILLERI E I RACCONTI PER L’ESTATE

Camilleri e i racconti per l’estate

di Antonio Fresa

 

Non di rado accade, con l’inizio di quella che un tempo era definita semplicemente come la “buona stagione”, che qualcuno chieda consiglio per qualche libro da leggere.

L’allungarsi delle giornate e i periodi di vacanza avvicinano o riavvicinano alla lettura anche molti di quelli che non sono lettori compulsivi e seriali, ma sono abituati alla piccola dose di pagine.

Per prevenire le richieste – il lettore ci perdonerà per questo piccolo gioco – non ci siamo affidati al catalogo delle novità che, a ridosso delle vacanze, riportano in libreria molti degli autori di successo.

Abbiamo preferito riferirci a quello che potrebbe essere presentato come una sorta di “usato garantito”.

Stiamo, infatti, parlando di Andrea Camilleri, il “padre” del commissario Montalbano e di tanti altri romanzi di successo.

Lo scrittore siciliano è, senza dubbio, uno degli scrittori più noti del panorama italiano.

In questo caso non parliamo delle sue ultime “fatiche letterarie”; ci piace ricordare all’eventuale lettore distratto due raccolte di racconti di Camilleri; due raccolte semplici e godibili ma piene di eleganza e di un sapore quasi seducente per chi ama le trame, l’ironia e la serietà di Montalbano.

Con un paragone che lo scrittore potrebbe anche accettare, i racconti di queste raccolte sono un antipasto o una serie di piccoli assaggi di possibili piatti poi più elaborati; eppure assaggiandoli, si sentono tutta la fragranza dei prodotti scelti e la maestria del cuoco nel fondere i diversi sapori.

A proporre queste esili metafore ci aiutano i titoli che abbiamo pensato di ricordarvi: la prima raccolta è, infatti, “Un mese con Montalbano”; la seconda è “Gli arancini di Montalbano”.

Inchieste veloci, intuizioni improvvise, personaggi sorprendenti o dolenti tenuti insieme dalla maestria di Camilleri e dalla sua capacità di offrirci, anche in poche pagine, il condensato del mondo in cui Salvo Montalbano vive e opera.

Due letture davvero avvincenti per chi non avesse avuto la fortuna di scoprirle prima.


“Un mese con Montalbano” è stato pubblicato nel 1998 dalla Mondadori; 
è ora disponibile presso Sellerio.
“Gli arancini di Montalbano” sono pubblicati da Mondadori.