ROCCAPIEMONTE: PENNA E CALAMAIO, IN CLASSE COME UN SECOLO FA